Opere idrauliche Nuovo Centro- Stralcio 1 LivornoScarica Allegato

Denominazione cantiere:

Opere idrauliche Rio Maggiore Nuovo Centro- Stralcio1 a Livorno

Descrizione realizzazione:

Le opere da realizzarsi consisteranno essenzialmente in: movimenti terra per successiva realizzazione delle casse di espansione con relative arginature, nella esecuzione di nuove scogliere a difesa spondale, nella esecuzione di opere in cemento armato ordinario per gli sfioratori in ingresso ed in uscita, nella realizzazione di scatolare in cemento armato ordinario interrato sotto Via di Levante, nella realizzazione di nuova passerella strallata pedonale, nella realizzazione di ponte carrabile, nell’abbassamento del piano di scorrimento sito sotto il ponte in Via di Salviano, nella esecuzione di palificate anti intrusione, di gabbioni e materassini tipo reno

Localizzazione:

Comparto denominato Nuovo Centro compreso tra Variante Aurelia, Via di Popogna, Viale Boccaccia e Via dei Pelaghi – Livorno (LI)

Tipo di appalto:

Trattativa privata

Partners:

ATI – Coop La Variante / Abate s.r.l. / Gaetano Bellabarba & C. s.r.l.

Progettisti - Direzione dei Lavori - CSE:

CSE: Dott. Ing. Massimiliano Lugetti – DD.LL. : Dott. Ing. Antonino Valenti/Dott. Ing. Claudio Pedalino – Progettisti Prof. Ing. Stefano Pagliara

Direzione di cantiere CLC Soc. Coop.:

Geom. Francesco Finocchiaro

Tipologia del lavoro:

Nuova realizzazione

Categoria prevalente:

OG8

Durata dei lavori:

365 gg. naturali e consecutivi

Aspetti architettonici strutturali, gestionali rilevanti:

I lavori consistono nei movimenti di terra per la realizzazione delle nuove casse di espansione nel comparto Nuovo Centro sito in Livorno, ed in particolare alle opere di scavo degli invasi e per la realizzazione delle arginature